Fai click per ascoltare il testo selezionato Servizio offero da: GSpeech
Sabato, 11 Luglio 2020
A+ R A-

Carrello matto e la spesa responsabile

Torna a Giochi

Descrizione

In questo gioco farai la conoscenza di “Carrello matto”: un consumatore convulsivo che si lascia spesso incantare dalle offerte e, quando entra in un supermercato, non ne esce mai senza il carrello stracolmo.

Sarà perciò tuo compito insegnargli (divertendoti) che non bisogna sempre comprare tutto quello che ci piace, ma solo quello di cui abbiamo bisogno, cioè che è necessario sapere fare una spesa responsabile.

Chi sarà quindi il primo a mettere nel carrello tutti i prodotti giusti elencati nella propria lista della spesa?

Muoviti con cautela tra i vari reparti del supermercato alla ricerca di quanto ti occorre tra promozioni, tessere sconto, spese solidali e momenti di relax, ma attento a non farti prendere la mano e a trasformarti a tua volta in un “carrello matto”!

Questo gioco si basa su un tabellone "a carte affiancate" che può variare continuamente e, oltre alle mie ormai "famose" carte "evento" che rendono ogni partita movimentata e unica (oserei quasi dire "memorabile"), è prevista anche una regola aggiuntiva che si può adottare per rendere ogni sfida più "avvincente" e allungarne la durata.

Contenuto

Il gioco si compone di:

  • 40 carte caselle "reparto" (stampate su carta 300 gr/m2 nella versione scatolata)
  • 40 carte "evento"
  • 20 carte "tessere e promozioni"
  • 10 carte "lista della spesa"
  • 48 gettoni "prodotto" suddivisi in 8 tipologie (bottiglie, carciofi, detersivi, formaggi, mele, pane, pesci e torte)
  • 24 monete da 1 euro
  • 6 cartelle "carrello"
  • 6 pedine (nella versione scatolata)
  • 6 pedine da assemblare (nella versione download)
  • 1 dado (nella versione scatolata)
  • 1 foglio di istruzioni su 2 facciate

Ad ogni partita possono prendere parte da 2 a 6 giocatori dai 5 ai 99 anni.

Note

Il gioco nasce a fine febbraio 2020 (pochi giorni prima del blocco per la pandemia "Covid-19") con l'idea (poi "rientrata") di essere "legato" solo ad una catena della grande distribuzione.

Prosegue il filone dei miei giochi in scatole "piccole" e quindi con tabellone composto da carte "luogo" (in questo caso definite "reparto") da disporre affiancate sul tavolo.

Rispetto al primo prototipo ho preferito ridurre alcune componenti (e di questo ne sarai felice anche tu soprattutto se scarichi la versione download dove avrai da ritagliare manualmente ben 72 "gettoni" di differenti tipologie!) piuttosto che limitare le partite a soli 4 giocatori simultanei (come inizialmente avevo pensato), mentre dal punto di vista della "giocabilità" le regole e gli eventi sono rimasti pressoché invariati (anche se continuo a chiedermi come posso avere pensato che la verdura più venduta siano i carciofi) e ormai è quasi "inutile" continuare a ripeterti quanto sono diventato bravo (e modesto nel confessarlo!) a creare giochi (naturalmente ormai sempre tecnicamente realizzati "tutto a computer" ad esclusione ovviamente delle pedine e del dado in legno).

La mia copia personale si differenzia per la presenza dei carrelli portagettoni realizzati con cartelle incise e sagomate su cartoncino perlato, invece che stampate su cartoncino colorato (ogni giocatore dispone di un carrello nel colore della propria pedina).

Barcode: 8068080681337

Dimensioni scatola: 25x16,5x3 cm (L/P/H)

 

Un gioco per divertirsi con consumatori convulsivi e per una spesa responsabile.

  Sandro Panzeri

Carrello matto e la spesa responsabile è disponibile per il download in versione gratuita (da assemblare) e nella versione scatolata (richiede contributo).

Download versione gratuita Giochi scatolati

01_scatola_fronte.jpg02_scatola_retro.jpg03_scatola_aperta.jpg04_contenuto.jpg

 

Note sui miei giochi scatolati

I giochi presentati in questo sito sono stati creati amatorialmente da Sandro Panzeri che ne cura, se richiesto, anche l'assemblaggio (manuale) per le versioni da lui scatolate.

Premesso che dei vari giochi è consigliato scaricare la versione in download gratuita e realizzarseli personalmente, qualora questo non fosse possibile può essere richiesta la versione scatolata.

Essendo tale operazione eseguita manualmente e senza l'ausilio di apparecchiature professionali atte alla produzione di serie, i giochi scatolati possono presentare lievi imperfezioni che però non ne compromettono l'utilizzo (esempio: imprecisioni negli arrotondamenti sui quattro angoli delle carte). Nel tempo sono anche possibili casi di screpolamento di eventuali elastici di tenuta di mazzi di carte (se previsti) e deterioramenti derivanti dal normale utilizzo/conservazione dei materiali utilizzati (esempio: tendenza all'inarcamento delle parti cartonate dovute principalmente all'umidità).

E' inoltre importante precisare che nel caso di richieste di giochi scatolati, la transazione è da considerarsi come normale scambio tra privati, quindi limitata nelle quantità e negli importi chiesti a titolo di contributo spese di realizzazione, commercializzazione e spedizione (costi sostenuti per la materia prima e i semilavorati quali pedine e dadi, cartucce e dispositivi di stampa utilizzati, tariffe adottate da PayPal e da Poste Italiane...).

Leggi tutto...
Note sulle modalità di acquisto e spedizione

Premesso che dei vari giochi è consigliato scaricare la versione in download gratuita e realizzarseli personalmente, qualora questo non fosse possibile può essere richiesta la versione scatolata alle condizioni di seguito specificate.

Gli acquisti sono regolati esclusivamente con transazione sicura effettuata tramite PayPal senza la necessità di dovere effettuare una registrazione sul sito giochi.ita.zone.

Per tale motivo è importante che l'indirizzo indicato dal compratore sul proprio account PayPal sia corretto.

La spedizione avverrà generalmente entro 3 giorni dal ricevimento del pagamento con pacco opportunamente imballato e utilizzando i servizi offerti da Poste Italiane con tracciatura (consegna in circa 3 o 4 giorni per un totale complessivo di circa 7 giorni lavorativi dal pagamento, salvo periodi "a rischio" quali ferie e festività).

E' infine importante precisare che la transazione è da considerarsi come normale scambio tra privati, quindi limitata nelle quantità e negli importi chiesti a titolo di contributo spese di realizzazione, commercializzazione e spedizione (costi sostenuti per la materia prima e i semilavorati quali pedine e dadi, cartucce e dispositivi di stampa utilizzati, tariffe adottate da PayPal e da Poste Italiane...).

Leggi tutto...
 

Altri miei progetti :

    • droni.ita.zone

      Scopri l'affascinante mondo dei piccoli droni ed i miei consigli... (cercami come marcolira)

    • peugeot5008.it

      Un sito monotematico dedicato alla mia compagna di viaggi... (cercami come marcolira)

    • excel.ita.zone

      Miei progetti (cercami come marcolira) in Excel da riutilizzare per uso personale, associativo e professionale...

    • Sito in costruzione

      ...

Fai click per ascoltare il testo selezionato Servizio offero da: GSpeech

L'utilizzo dei cookies su questo sito concorre alla buona navigazione e favorisce il miglioramento dei servizi offerti ai visitatori e agli utenti registrati, pertanto se ne consiglia l’accettazione. Continuare la navigazione senza l’esplicita accettazione equivale ad una accettazione temporanea degli stessi. Per saperne di piu' o per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies consulta la nostra pagina sulla privacy.

  Accetto l'utilizzo dei cookies per questo sito.